Latest Posts

Praga: La Madre Delle Città

By 17:16 , ,

Stamattina il cielo è grigio, finalmente un leggero vento freddo ci ricorda che è finito Novembre e fra meno di un mese è già Natale. Stamattina il cielo è di un grigio-roseo, una sfumatura che inevitabilmente profuma di Praga

Veduta su Praha
Vista dalla Torre Panoramica di Petrin



E' più di una settimana che siamo tornati dalla Città Delle Cento Torri -Stověžatá Praha- e se c'è un'immagine che abbiamo impressa di Praga è proprio quella del suo elegante e fiabesco profilo dall'alto delle sue Torri.  Ammirare la capitale ceca dall'alto è uno dei modi migliori per apprezzare il suo fascino. Siamo saliti sulla Torre del Municipio della Città Vecchia -Staré Město- conosciuta come la Torre dell'Orologio, che ospita una delle principali attrattive turistiche, il celebre Orologio Astronomico -Staroměstský Orloj- il cui meccanismo risale addirittura al 1410. Siamo saliti sulla piccola copia della Tour Eiffel, la Torre Panoramica di Petrin, che padroneggia sull'omonima collina -Petřín- e ancora  siamo saliti sulla Torre delle Polveri, che deve il nome al suo utilizzo come arsenale e polveriera, la cui Porta, rappresenta l'entrata monumentale nella Città Vecchia. Tutte le volte siamo rimasti meravigliati di fronte la silenziosa immagine di una città avvolta da una leggera foschia che celebra le sue eleganti architetture:  guglie sottili, cupole verdi, pinnacoli gotici, umili tetti. Praga è bella, nel significato semplice e nobile della parola bello: che ha un aspetto gradevole, che suscita piacere, ben fatto.. come quando si dice è una bella donna.. si PRAGA è proprio bella! Siamo arrivati nel tardo pomeriggio il sole era già calato e Praga era vestita della luce tenue dei suoi antichi lampioni, lì sul Ponte Carlo -Karlův most- l'atmosfera surreale sembra catapultarci in un film noir. Camminando siamo arrivati alla piazza della Città Vecchia -Staromestské Namesti- il centro di Staré Mesto... il cuore di Praga. Non abbiamo avuto bisogno neanche della cartina.. abbiamo semplicemente seguito con lo sguardo le lunghe guglie nere delle torri della Chiesa di Santa Maria di Tyn -Kostel Matky Boží před Týnem- che maestosa padroneggia sulla piazza, come una vera regina. 

Praga
Námestí Míru, Piazza della Pace
Praha
Piazza della Città Vecchia
Alle 9:00 in punto siamo stati richiamati dal tintinnio delle campane del secolare e fantastico Orologio Astronomico, che allo scoccare di ogni ora si anima e va in scena il "Corteo degli Apostoli", un meccanismo che mette in movimento 12 statue di legno che rappresentano gli Apostoli, uno scheletro con la clessidra in mano che simboleggia la morte e il turco, il viandante e l'uomo con lo specchio che impersonano la lussuria, l'avarizia e la vanità. Sembra poco? Eppure dopo la prima sera eravamo già innamorati della "Madre delle città", delle sue luci, del sue guglie, del Moldava e perfino del suo freddo. Non vogliamo scrivere il nostro itinerario, tutto programmato e preciso, che poi abbiamo ribaltato, ma ora vogliamo parlare di PRAHA a ruota libera. 


Iniziare dal Castello -Pražský hrad- che rappresenta il passato storico e regale della città e custodisce una delle cattedrali gotiche più grandi d'Europa, La Cattedrale di San Vito -Katedrala Sv. Vita- tanto grande quanto bella! Entrare nelle variopinte casette del Vicolo D'oro, Scendere lungo la Vecchia Scalinata del Castello e soffermarsi ancora una volta a guardare il panorama su Praga. 


Castello di Praga
Cattedrale di San Vito
Castello di Praga
Panorama lungo la Vecchia Scalinata del Castello
Prendere la funicolare e  Passeggiare sulla collina di Petrin, dove il fogliame multicolor rende il parco fiabesco. Scoprire che il Labirinto degli Specchi -Bludiště- non è divertente solo per i bimbi! Apprendere grazie ai ragazzi dell'Osservatorio Stefánikov che esistono le stelle doppie, come per la Costellazione del Delfino e noi neanche c'eravamo mai stati in un'osservatorio! Bere sempre e solo birra, la Pilsner, Mangiare finalmente il famoso manicotto di Boemia -Trdlo- e Sentire in ogni dove profumo di cannella! Percorrere Piazza Venceslao -Václavské náměstí- che più una piazza è un lungo viale, protagonista della Primavera di Praga
 
Petrin, Praga
Torre Petrin
Praga
Time Lapse su Piazza Venceslao

Perderci alla ricerca del più famoso e antico birrificio di Praga -U Fleků- ed essere accolti con birra e liquori senza ordinare nulla!  Rimanere perplessi di fronte i Minima Babies, giganteschi bimbi dal viso deformato e invece Sorridere davanti alla simpatica fila di Pinguini Gialli che all'imbrunire diventano fluorescenti, le opere d'arte piazzate nel parco dell'Isola di Kampa -Na Kampě- separata dal Quartiere Piccolo -Malá Strana- da un canale artificiale chiamato il Canale del Diavolo -Čertovka- Cantare All You Need Is Love..Paparapa e Lasciare un messaggio di pace sul Muro di John Lennon! Correre verso il lungofiume di Dvorak -Dvořákovo nábřeží- per non ri/perdere il giro sul battello e  Pagare solo 376 Cz per una porzione di gnocchetti di patate "Poco Picante". 
Ponte Carlo, Praga
Lucchetti dell'Amore
Praga
Muro di John Lennon
Arrivare al Quartiere Nuovo -Nové Mesto- solo per vedere lei, la più bella di Praga, la Casa Danzante -Tancící dum-  l'opera dell'architetto Frank Gehry ispirata alla coppia di ballerini Fred e Ginger . Leggere gli 80mila nomi degli Ebrei moravi e boemi sterminati durante il periodo nazista sui muri della Sinagoga Pinkasova e Commuoversi osservando i disegni dei bambini deportati, la triste testimonianza del loro destino crudele. Tacere camminando nel Vecchio Cimitero Ebraico -Starý Židovský Hřbitov- una distesa di lapidi sovrapposte, dove piccoli disegni simbolici, raccontano umilmente la professione del defunto. E ancora una volta Innamorarsi di una città che ora è anche un pò nostra.
Praga
Casa Danzante
Quartiere ebraico, Praga
Vecchio Cimitero Ebraico

“Tutto ciò rendeva Praga, nella sua meravigliosa bellezza, una città piena di incanti e di spettri, e faceva di essa il simbolo dei vuoti e delle ombre della vita e soprattutto della nostalgia.."
Claudio Magris, Fortune e sfortune di un trittico. Una storia quasi praghese. 1993

Praga
Ponte Carlo

You Might Also Like

20 commenti

  1. E pensare che io non sono mai stata a Praga!
    In questi giorni ho letto moltissimo di questa città e non mi dispiacerebbe farci una capatina in primavera!!
    La casa danzante è stupenda!!!

    Bellissimo post ragazzi ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille �
      Siiiii! La casa danzante, Ponte Carlo, Mala Strana..
      tutto molto magico �

      Elimina
  2. E chi lo scrive più un articolo adesso dopo il vostro così bello??
    Mi avete riportato indietro di un mese...bello bello!!
    Io mi sono innamorata di Praga, mi ha proprio rapito!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahh che gentile che sei! Grazieee :D
      E' vero, Praga ha stregato anche noi!
      Ora vogliamo leggere anche il tuo di post, mi raccomando!!

      Elimina
  3. Praga è una delle mete che sogno da una vita... il mio ragazzo ci è già stato e non vuole tornare per ora. Dovrò andarci da sola :D
    Che belle foto e che belli voi! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D :D
      Ti facciamo compagnia noi che partiremmo subito !!!
      Davvero bella&magica!

      Elimina
    2. Se volete mi aggrego anhe io :D; io ci sono stata e wow, una figata! Poi ci deve essere qualche energia particolare in quel posto perchè non ero mai stanca, giorno e notte in movimento, a vedere posti, ammirare la storia della città, 800 passeggiate sul Ponte Carlo, esplorazione di angoli meno noti, check in nei pub (quelli dove vanno solo Cechi), degustazioni di alcolici locali e blablabla. Avete ragione voi, è magica :) manca solo il mare, poi c'è tutto ciò che un essere umano può desiderare :)

      Elimina
    3. Ahaha confermiamo tutto! Ohhhh i pub! Non li abbiamo citati ma davvero particolari e quante risate! Anche se per via del troppo fumo, in alcuni si può, siamo dovuti andar via! Ma davvero bella! :D Allora riandiamo tutti insieme!

      Elimina
  4. ragazzi, che nostalgia!
    Bellissimo questo post, mi avete fatto rivivere tante belle emozioni.
    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nostalgia Nostalgia canaglia.. di un paese che sogna e che sbaglia ma se chiedi poi tutto ti da :D :D
      Grazie mille!

      Elimina
  5. Praga è stupenda! Ci sono stata 8 anni fa ormai ... che bellezza!!

    RispondiElimina
  6. Splendide foto, amo amo amo Praga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mille! :D
      Anche per noi è stato amore a prima vista!

      Elimina
  7. Che meraviglia Praga!!
    Per me sono passati ormai 10 anni ma me la ricordo come se fosse ieri, ha davvero un fascino unico.
    Grazie per avermi fatto rivivere la sua bellezza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) ci fa molto piacere è questo il bello poter condividere ricordi ed emozioni! :D :D
      Un abbraccio!

      Elimina
  8. Praga è sempre bellissima, l'ho visitata molto bene nel 2003 e vorrei tornarci! A presto.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si una bellezza senza tempo!
      A presto Valentina!
      :D

      Elimina

Ogni vostro commento è un nostro sorriso!