Latest Posts

Top 5 di Budapest

By 18:13 , , ,



Budapest
La Signora d'Europa

così abbiamo soprannominato la capitale ungherese 

Il suo riflesso nel Danubio è così brillante che è considerata la più bella città sulle rive del noto fiume e sicuramente nella top 5 delle cose da fare a Budapest, merita un posto a sé, fare una passeggiata lungo le sue rive. E mentre si cammina sul lungofiume è d'obbligo dedicare un momento al commovente monumento Le Scarpe Sulle Rive Del Danubio, una delicata testimonianza eretta in memoria degli ebrei, fucilati e lasciati cadere in quel punto del fiume. 

60 paia di scarpe, annerite, arrugginite, spente... ma così vere, da togliere il respiro. Le scarpe sono opera del desiderio e della volontà dello scultore Pauer Gyula, affinché nessuno possa dimenticare!
Un punto della città appartato e intimo, che colpisce al cuore, per questo motivo bisogna conoscerlo.


1 Il Parlamento
Budapest
Parlamento di Budapest
Il Parlamento di Budapest è il simbolo per eccellenza della capitale ungherese.
Visibile praticamente da ogni angolazione della città, sfoggia tutto il suo splendore sulle rive del Danubio, dalla parte di Pest, estendendosi per circa 268 metri. Architettonicamente lascia senza fiato, il suo classico stile neogotico, mescolato con altri, gli dona imponenza e allo stesso tempo eleganza, un vero gioiello! Attraverso una visita guidata, della durata di circa 50', è possibile ammirare il Parlamento anche al suo interno, partendo dal famoso Scalone d'onore che conduce alla Sala della Cupola, il cuore di tutto il palazzo. La cupola presenta 16 lati caratterizzati da 16 colonne, le quali a loro volta ospitano 16 sovrani con le loro insegne regali. Al centro della sala si trovano le reliquie dell'incoronazione, con la Sacra Corona di Re S. Stefano, il Globo Crucigero e la Spada, attentamente sorvegliati da due guardie. Proseguendo per il palazzo si attraversano magnifici corridoi sino ad arrivare alla Sala dei Congressi, anch'essa molto imponente e dorata.

Attenzione: consigliamo di acquistare in anticipo i biglietti sul sito ufficiale .


2 La Collina di Buda
Budapest's sunset
Bastione dei Pescatori al tramonto
La collina di Buda è inserita nella lista dell'UNESCO, come patrimonio mondiale dell'umanità, questa piccola area residenziale si erge a circa 170 metri sulle rive del Danubio. Essa ospita tesori di inestimabile bellezza e valore, come il Palazzo Reale, il quale attualmente ospita la Galleria Nazionale Ungherese e la Biblioteca Nazionale, il Bastione dei Pescatori, un altro autentico gioiello architettonico, dalle linee fiabesche, eretto non per scopi difensivi ma come belvedere ed infine la Chiesa di Mattia Corvino, uno degli edifici più interessanti e colorati della città.
Il vero pezzo forte però è il paesaggio di cui si può godere dalla collina, un panorama completo su tutta la Capitale, da osservare soprattutto al tramonto, quando sulla scena compaiono lentamente le luci di una città che mostra con orgoglio le sue bellezze.

Consiglio: dedicate almeno mezza giornata a questa parte della città, scrutate le previsioni meteo e scegliete il giorno con il cielo più sereno, non rimarrete delusi!


3 La Collina di Gellért
Budapest
Panorama su Budapest dalla Collina di Gellért
La collina di Gellért è un luogo molto amato dagli abitanti di Budapest, anche qui si può godere di una splendida vista sulla città ( e non solo ). Salire fino in cima, è una vera e propria passeggiata rilassante tra la natura, poiché durante il percorso, in alcuni punti strategici, si può godere di diverse viste panoramiche, sui numerosi Ponti del Danubio ( protagonisti della Cartolina di Budapest ) sul maestoso Palazzo Reale o addirittura fino a Pest, dove spicca la sua meravigliosa cupola.
Una volta saliti su, ci si trova dinanzi la Fortezza della Cittadella, voluta dagli Asburgo dopo la Seconda Guerra d'Indipendenza per scoraggiare ulteriori ribellioni e, nel punto più alto, si può ammirare il Monumento della Liberazione, raffigurante una donna che alza verso il cielo la Palma del Vittoria, un omaggio ai soldati russi che nel 1945 morirono per liberare Budapest dai nazisti.
La Statua della Libertà, con i suoi 14 metri d'altezza, è visibile da quasi ogni punto della città così, la sua presenza in lontananza, ti accompagna durante tutto il viaggio.

Consiglio: Ai piedi della collina sorgono le Terme di Gellért, ritenute le più belle 
ed eleganti d'Europa.


4 I Bagni Termali Széchenyi
Budapest
Bagni Szèchenyi
I Bagni Termali Széchenyi rappresentano una delle principali attrazioni di Budapest.
Per chi, soprattutto durante i periodi invernali, vuole abbinare alla frenesia ed al caos del viaggio un po' di sano e meritato relax, non può lasciarsi sfuggire una visita ai bagni Széchenyi, un edificio giallo ocra che rappresenta il più grande complesso termale di tutta Europa! Questi bagni sono visti dagli abitanti della città soprattutto come luogo d'incontro "alternativo" al classico bar o locale anche perché la chiusura è prevista alle ore 22:00. Il complesso ospita ben 19 piscine, di cui 3 all'aperto, la prima per il nuoto, con temperatura di circa 26-28°, la seconda concepita per il divertimento ( la nostra preferita ), con temperatura tra i 30-34° in base alla stagione ed infine la terza per il relax, con temperatura di 38°, insomma ce n'è per tutti i gusti!

Consiglio: Portate con voi asciugamani, accappatoi, ciabatte e costumi in quanto la struttura non dà in dotazione i seguenti accessori se non tramite noleggio a pagamento.


5 Basilica di Santo Stefano
Cose da fare a Budapest
Particolare della Cupola, Basilica di Santo Stefano
La Basilica di Santo Stefano è la chiesa più grande di tutta Budapest, colpisce immediatamente per le dimensioni e la sua particolare architettura in stile prevalentemente neoclassico. Per comprendere a pieno le dimensioni basti pensare che è in grado di ospitare circa 8.000 fedeli. L'interno della Basilica ha una pianta a croce greca, rivestita con ben 55 tipi differenti di marmo, ma ciò che attira subito l'attenzione è la sua meravigliosa cupola, decorata con un bellissimo mosaico di Karoly Lotz, una vera goduria, anche per gli occhi meno esperti. La chiesa custodisce al suo interno importantissime opere d'arte, tra le quali la statua di Re Santo Stefano e la Cappella della Santa Destra. L'ingresso alla Basilica è libero, salvo alcune aree che necessitano dell'acquisto di un biglietto.

Curiosità: Nella Cappella della Santa Destra è conservata una reliquia di inestimabile valore per gli Ungheresi e per tutto il mondo religioso, ovvero la mano destra mummificata di Re Santo Stefano, il fondatore dello Stato e della Chiesa ungherese.






You Might Also Like

10 commenti

  1. La cosa che più ricordo con gioia di Budapest è Godor un locale per me fantastico! mentre la cosa che più mi è piaciuta e rimasta impressa è la mostra art on lake..una meravigliosa mostra d arte sul laghetto del Budapest City park
    La cosa che meno mi è piaciuta è stata il gay pride ..così pieno d odio..non è stato proprio bene accolto da tutti diciamo! Io ricordo avevo una paura ! va beh comunque bella Budapest ma per me non bellissima devo esseresincera non mi ha proprio fatto impazzire..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Gay Pride, purtroppo, è un evento che spesso prende una piega diversa da quello che è il suo essere. Noi essendo stati per pochi giorni abbiamo dovuto fare una cernita delle cose da fare e per i locali abbiamo preferito i riun pubs davvero molto particolari. Nel complesso a noi è piaciuta moltissimo Budapest. Grazie per il commento e per i consigli! :D A presto

      Elimina
  2. Ciao ragazzi <3
    Che bella Budapest è tra le mie destinazioni per il prossimo anno.
    Non vedo l'ora di andare a guardare il tramonto da sopra la collina e concludere la serata ai bagni termali *-* speriamo sia un sogno che si realizzi presto!!!

    Vi abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerà! Budapest è un sogno fattibile, perché ci sono tantissime offerte low cost.
      Noi abbiamo fatto proprio così, dopo una lunga giornata a spasso poi ci siamo rilassati alle terme, sicuramente una delle cose che consigliamo sempre!
      Un abbraccio a te!

      Elimina
  3. bellissima budapest! ero partito con poche aspettative ma poi mi sono ricreduto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi siamo partiti così, senza tante aspettative e invece poi Budapest ci ha catturati con i suoi ponti, le sue bellezze architettoniche, la sua storia ed i suoi matti Ruin Pubs.
      A presto :D

      Elimina
  4. Oh Budapest! Sogno di visitarla da sempre, ma cosa ancora mi ha trattenuta??? :)
    Grazie per questa miniguida, utile e interessante di cui farò sicuramente tesoro presto spero :)

    RispondiElimina
  5. Grazie a te :) quando organizzerai questo viaggio non esitare a contattarci!
    Siamo sicuri che Budapest non deluderà le tue aspettative!
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Si dicono siano tra le più belle!
      Noi le abbiamo viste solo dall'esterno, tu ci sei stato?

      Elimina

Ogni vostro commento è un nostro sorriso!